Languages

Socials

Share us:


Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Delicious

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Digg

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in FaceBook

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Google Bookmarks

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Stumbleupon

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Technorati

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Twitter

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Twitter

Aggiornamento meteo 30 settembre 2013

Nei prossimi giorni assisteremo ad un nuovo aumento della pressione atmosferica che si tradurrà in cieli sereni o poco nuvolosi su tutta le nostra regione a causa di un promontorio anticiclonico di origine sub-tropicale che si estenderà anche sull'Europa centro-orientale dove, proprio in quest'area verranno toccati i valori di pressione più elevati. Questa posizione dell'alta pressione, dunque, farà scivolare una massa di aria fredda che dopo aver interessato la Russia si muoverà verso sudovest andando ad interessare i Balcani. L'Italia sarà sfiorata ma, ugualmente, ci sarà una diminuzione delle temperature e un generale rinforzo dei venti di grecale soprattutto nelle zone più esposte ovvero il versante adriatico e le regioni meridionali. Poi cosa succederà? la situazione è ancora incerta ma non è escluso un nuovo forte peggioramento che interesserà l'Italia da Nord a Sud con nuove forti precipitazioni. Staremo a vedere ma intanto godiamoci queste 3 giornate di tregua.